Ginkgo Biloba – la poesia di Goethe

Foglia di Gonkgo
Foglia di Ginkgo

GINKO BILOBA di J. W. von GOETHE (1749-1832)

La foglia di quest’albero, dall’oriente
affidato al mio giardino,
segreto senso fa assaporare
così come al sapiente piace fare.

E’ una sola cosa viva,
che in se stessa si è divisa?
O son due, che scelto hanno,
si conoscan come una?

In risposta a tal domanda,
trovai forse il giusto senso.
Non avverti nei miei canti
ch’io son uno e doppio insieme?

Traduzione: Daria e Klaus Mueller

Il nostro centro si chiama il Ginkgo in onore di questo albero preistorico, considerato sacro nei monasteri orientali.

Una risposta a “Ginkgo Biloba – la poesia di Goethe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *